Browse Category Senza categoria

Il boom dei prestiti ex INPDAP

Nell’ultima parte del 2018, gli analisti hanno notato un vero e proprio boom per quanto riguarda i cosiddetti prestiti ex INPDAP. Come è noto, il vecchio Istituto Nazionale per la Previdenza dei Dipendenti della Amministrazione Pubblica è stato soppresso nel 2011 a seguito del riordino del sistema previdenziale messo in atto dal governo Monti con il cosiddetto decreto Salva Italia.
A seguito di questo riordino l’ente è scomparso e le sue funzioni sono state affidate all’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS). Tra di esse c’era anche la funzione creditizia, esercitata a lungo e con profitto proprio a favore dei dipendenti e pensionati della PA, oltre che di alcune categorie di lavoratori privati.

I prestiti ex INPDAP, sono a lungo stati considerati tra i migliori prodotti creditizi presenti sul mercato e proprio per questo molto ambiti da

Read more

I prestiti finalizzati convengono?

Nel paniere di prodotti creditizi proposti ai consumatori, spiccano i prestiti finalizzati. Come tali si intendono quei finanziamenti che non sono concessi direttamente dalle finanziarie, ma dagli esercizi commerciali, i quali fanno leva sulla possibilità di dilazionare i pagamenti per invogliare la propria clientela ad acquistare.

Si tratta di una soluzione che nel corso degli ultimi anni ha sostenuto soprattutto il settore automobilistico, permettendo a molti di bypassare le difficoltà create da una crisi economica sempre più dura e procedere all’acquisto di autovetture che hanno permesso di rinnovare un parco macchine estremamente datato. Considerato come ancora lungo le strade peninsulari viaggino autoveicoli ormai obsoleti, gli analisti prevedono che lo stock di prestiti finalizzati sia destinato a rimanere ancora alto nell’immediato futuro, in quanto proprio su di essi fanno ormai conto molti italiani per sostenere la propria

Read more

Preventivo prestiti: cosa occorre tenere d’occhio?

Scegliere tra un prestito e l’altro non è semplice. Le aziende del settore, infatti, sono solite cercare di camuffare o addirittura nascondere una serie di costi che possono andare ad incidere in maniera notevole sulla rata da corrispondere di mese in mese per il piano di rientro. C’è però il modo di riuscire a capire meglio la questione, ovvero informandosi su tutti gli aspetti che andrebbero presi in considerazione prima di optare per un finanziamento. La chiave di volta è rappresentata dal preventivo, ovvero dal documento rilasciato dalle varie finanziarie di fronte alla richiesta di prestiti provenienti dai potenziali clienti. Per saperne di più al proposito consigliamo di consultare migliorepreventivoprestiti.it, ove sono presenti guide e news in grado di spianare la strada a chi ancora non abbia le idee chiare al proposito.

 

L’importanza della trasparenza

 …

Read more